top of page

Rischio obesità al tempo del covid-19

L'obesità è una malattia globale con almeno 2,8 milioni di persone che muoiono ogni anno a causa del sovrappeso e dell'obesità.

In particolare l'obesità può risultare un problema serio e a questo proposito è stata effettuata una ricerca elettronica sui documenti di studio riguardanti l'obesità come fattore di rischio per la mortalità a seguito di infezione da COVID-19.

Tre autori hanno selezionato indipendentemente i file e i documenti e concordato per l'inclusione finale. I risultati erano l'età, il sesso, l' indice di massa corporea , comorbidità gravi, supporto respiratorio e malattie critiche correlate alla mortalità in COVID-19. Sono state identificate 572 pubblicazioni e sono stati selezionati 42 studi compreso un dato di studio non pubblicato. Solo 14 studi sono stati selezionati per il quantitativo analisi.

Da questo studio il risultato è stato confermato, cioè che i pazienti con obesità sono ad alto rischio di mortalità da COVID-19 in quanto presentano un profilo ormonale e un profilo infiammatorio e immunitario alterato, rendendo le persone soggette a rischio covid-19



Cosa fare a riguardo?

  1. RIDURRE il proprio bmi sotto i 25

  2. RIDURRE gli eccessi calorici

  3. RIDURRE i cibi spazzatura

  4. Migliorare le proprie abitudini alimentari aumentando frutta e verdura, e aumentando l'attività fisica

Fonte bibliografica: Obesity and mortality of COVID-19. Meta-analysis Obes Res Clin Pract. 2020 July-August; 14(4): 295–300. Published online 2020 Jul 9. doi: 10.1016/j.orcp.2020.07.002



45 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page